Knowledge Graph, questo il nome di Google per il il nuovo algoritmo di ricerca che mira a rendere il web un pò più “semantico”. Google proverà a capire il significato della nostra ricerca ed a fornirci una serie di informazioni potenzialmente utili per l’utente.

La funzionalità Knowledge Graph, da circa sei mesi presente in USA, è sbarcata oggi anche qui in Italia.

Cercando un monumento famoso, un quadro, una città o un personaggio celebre, Google proverà a fornirci risposte e informazioni dirette, oltre alla consueta lista di link che rimandano a siti web che trattano l’argomento. Le informazioni saranno prese dai siti più autorevoli della rete, primo tra tutti l’onnipresente Wikipedia.

Google vuole diventare protagonista, e non più solo intermediario della conoscenza sulla rete. Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito web ufficiale.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: