Kodak è certamente uno dei brand più iconici nel campo della fotografia e non è dunque un caso che lo scorso anno, quando la multinazionale statunitense ha presentato – durante il CES 2015 – il suo primo smartphone Kodak IM5, gli appassionati abbiano accolto la notizia con grande entusiasmo. Kodak IM5, tuttavia, non solamente non è riuscito a sfondare ma si è anche rivelato un flop colossale, tanto che la stessa Kodak ha preferito rimuovere la pagina dedicata al prodotto dal proprio sito web.

Kodak IM5 era uno smartphone Android senza troppe pretese, dotato di display HD da 1280 x 720 pixel e di un modesto processore MediaTek. Commercializzato in Italia al prezzo di 280 euro e dotato del sistema operativo Android 4.4 KitKat con interfaccia Kodak UI, lo smartphone statunitense non è riuscito ad avere un impatto significativo sul mercato. Kodak però non si è data per vinta e, a distanza di quasi due anni, si prepara ad annunciare il suo secondo smartphone.

Kodak nuovo smartphone
Kodak IM5

Il nuovo telefono di Kodak, che verrà presentato il 20 ottobre, è anticipato da una immagine teaser tanto enigmatica quanto intrigante. Un tasto fisico decorato da una trama a cerchi concentrici e dall’inconfondibile logo “K” – introdotto da Kodak nell’ormai lontano 1971 – troneggia su una elegantissima cornice in metallo spazzolato. C’è il sospetto che si tratti dell’otturatore della fotocamera e che Kodak abbia intenzione di puntare forte sulle performance fotografiche del nuovo dispositivo; cosa che non accadde con Kodak IM5, il quale era dotato di un sensore “standard” da 13MP con apertura f/2.0.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: