Kodak naviga in brutte acque e non è di certo ancora salva dall’oblio della bancarotta. Apple sembra essere giunta all’ultimo minuto per infliggere il colpo decisivo nei confronti dell’azienda proprio poche settimane fa. Se il “piano” legale di Apple avrà successo, a Kodak verrà negata la possibilità di vendere brevetti di digital-imaging per un valore di 2.6 miliardi di dollari. 

Kodak ha compilato un documento che spiega come tale causa debba essere seguita dalla stessa “corte della bancarotta” che ha seguito i procedimenti di insolvenza dell’azienda. Infatti a seguito dei documenti firmati da Kodak a gennaio, tutte le cause legali sono state sospese ( Da RIM a Apple e altre aziende)  ma Apple continua la carica dicendo di essere il proprietario di ” alcuni preziosi brevetti” tra cui ” incluso uno che potrebbe andare perso nel caso della vendita da 2 miliardi di dollari “. Ancora nessuna novità, almeno fino a venerdì, quando un giudice prenderà in mano le redini della situazione.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: