MOSCA: la Russia ha annunciato ieri un’importante scoperta. Trivellando la crosta ghiacciata in Antartide è stato raggiunto un vasto lago subglaciale, rimasto intatto per almeno 14 milioni di anni.

La scoperta ha suscitato molto entusiasmo nella comunità scientifica, perchè sembra che il lago contenga micro-organismi e organismi sconosciuti. Inoltre studiando gli organismi viventi in quelle condizioni si potrebbe scoprire di più sulla misteriosa esistenza di micro organismi in condizioni ancora più estreme, come quelle su Marte o sulla luna di Giove, Europa.

“La 57esima spedizione russa in Antartide è penetrata nelle acque del lago subglaciale Vostok,” ha detto in un comunicato Valery Lukin, capo della spedizione antartica russa.

Dopo 20 anni di perforazione, la squadra russa ha finalmente rotto l’ultimo strato di ghiaccio e violato il lago Vostok, appena in tempo prima dell’ultimo volo per scappare all’inizio del rigido inverno in Antardide, dove ricordiamo è stata registrata la temperatura più fredda mai registrata sulla Terra, meno 89,2 gradi Celsius.

Lukin ha detto che la svolta è arrivata il 5 febbraio, alla vigilia della partenza della missione, avvenuta il 6 febbraio: “Ad una profondità di 3.769 metri la punta della trivella è entrata in contatto con l’acqua del lago.

[quote]”La scoperta di questo lago è paragonabile al primo volo spaziale nella sua complessità tecnologica, vista la sua importanza e la sua unicità,”[/quote]ha detto Lukin .

Ma la Russia deve attendere l’arrivo dell’estate antartica per raccogliere e studiare i primi campioni di acqua, lasciando la porta aperta a Stati Uniti e Gran Bretagna, che hanno in corso missioni simili alla ricerca di laghi sub-glaciali; tutti vogliono trovare la risposta alla domanda: esiste vita sotto il ghiaccio polare?

“Noi la chiamiamo vita extraterrestre“, ha detto l’astrobiologo russo Sergei Bulat  alla televisione di stato Vesti 24. “Sarà utile per la ricerca di vita su altri pianeti ghiacciati, come il satellite di Giove Europa.”

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: