Nei giorni trascorsi Samsung ha annunciato i nuovi Galaxy A3 e Galaxy A5, entrambi di fascia media che inaugurano la nuova linea Galaxy A di Samsung, poco dopo l’arrivo del Galaxy Alpha con bordi di metallo. Tuttavia sembra che la produzione dei nuovi Galaxy A potrebbe subire qualche ritardo per via di problemi di connettività riscontrati con i suddetti smartphone.

Da alcuni test sembra infatti che il Galaxy A3 e A5 abbiano un segnale molto inferiore paragonato a quello del Galaxy S5 ottenendo -92 dBm e -93 dBm rispettivamente contro i -82 dBm del Galaxy S5. I valori vanno interpretati al contrario, ovvero maggiore ci avviciniamo agli 0dBm e maggiore sarà il segnale. Oltre i 100dBm indica invece che il telefono è praticamente inutilizzabile dal punto di vista della connettività, ovvero sarà difficile effettuare chiamate o anche solo connettersi a internet.

Il problema potrebbe risiedere nei materiali utilizzati, infatti Samsung non è solita utilizzare metallo nei propri smartphone e potrebbe essere incappata in qualche problema di progettazione anche se da un’azienda come Samsung è un’ipotesi che non ci aspettiamo. Fino a quando il problema di connettività non sarà risolto, via software o hardware, è difficile che vedremo i due dispositivi in commercio.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: