Una delle pecche che troviamo su molti degli smartphone moderni da quando si sono usati degli schermi grandi è l’autonomia. Fino ad oggi i dispositivo di questo tipo con la migliore autonomia appartengono a Motorola con il Razr Maxx e a Samsung con il Note 2. A questi presto si dovrebbe aggiungere il Lenovo P770.

Questo terminale è basato su Android Jelly Bean 4.1 e ha, per l’appunto, una batteria da 3,500mAh. Le misure non dovrebbero essere molto al passo con i tempi, lo spessore si fermerà a 12 millimetri e il peso potrebbe essere giudicato un po’ eccessivo, attestandosi sui 161 grammi. In compenso la grande batteria dovrebbe garantire un’autonomia senza precedenti. Tra le altre specifiche troviamo uno schermo da 4.5 pollici con risoluzione qHD (960 x 540p) di tipo IPS e dal lato del processore troviamo un chip dual-core basato su architettura Cortex-A9 e operante alla frequenza di 1.2GHz, abbinato ad 1GB di RAM.

Lenovo P770
Ecco il Lenovo P770, lo smartphone che promette un’autonomia “mostruosa”

L’autonomia dichiarata da Lenovo ammonta a 29 ore in continua conversazione telefonica e molto vicina ad un mese di stand-by. Da parte del software troviamo tre modalità per lo stand-by: stand-by lungo, normale e personalizzata. Oltre a questo è prevista la calibrazione della batteria in automatico, per mostrare la reale disponibilità di energia della batteria.

Non ci è detto da Lenovo stessa se questo smartphone abbia la batteria rimovibile dall’utente o meno. Comunque troviamo anche una fotocamera da 5MP con flash LED, e una frontale a risoluzione VGA, due microfoni per ridurre i rumori di fondo e una versione personalizzata di Android 4.1.

Lo smartphone è già disponibile ora in Cina, ma le specifiche non sembrano entusiasmare, per questo lo smartphone viene proposto al prezzo di CNY 1,699 pari a circa 210 e la confezione includerà una microSD da 8GB. Per la disponibilità a livello più esteso non abbiamo notizie, ma speriamo che Lenovo possa entrare nel mercato Europeo molto presto.

Via | GSMArena

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: