Levi’s diventa smart, con la partnership di Google

SCRITTO DA Pubblicato il

Levi’s Commuter x Jacquard è la prima giacca smart del mondo. Il marchio di abbigliamento, grazie ad una partnership con il Project Jacquard di Google (divisione del gruppo Advanced Technology and Projects), realizzerà questa particolare giacca in tessuto Denim o Jeans.

Cosa avrà di smart questa giacca? La Smart Jacket, con l’ausilio di fibre conduttive all’interno del tessuto, sarà sensibile al tocco, e di fatto l’intera superficie del capo di abbigliamento sarà dunque touch.

Le possibilità di utilizzo sono molteplici, ma senza uno schermo l’interazione con l’utente sarà necessariamente limitata. In questa prima release, la manica del giubbotto sarà utilizzabile come superficie touch per interagire direttamente con lo smartphone, tablet o con qualunque altro device Android collegato (ad esempio un dispositivo Android TV o il Chromecast).

La comunicazione tra la giacca ed il device sarà possibile grazie ad un ricevitore Bluetooth inserito all’interno della giacca, che funzionerà anche come “interfaccia utente” per inviare notifiche vocali.

Al momento Google e Levi’s hanno programmato solo 3 gestures: doppio tap, swipe verso l’alto e swipe verso il basso. Alcune delle possibili funzioni da associare alle gestures sono: cambiare brano musicale, rispondere o rifiutare una chiamata, ottenere indicazioni da Google Maps o riprodurre messaggi di testo da varie applicazioni.

Giacca Smart, il prezzo e la disponibilità

Google e Levi’s avevano presentato la giacca per la prima volta durante il Google I/O 2016, ma successivamente il progetto era stato sospeso e poi cancellato. La novità è che le due aziende sono tornate sui propri passi e hanno finalmente completato lo sviluppo.

Il capo d’abbigliamento vedrà gli scaffali nell’ autunno 2017, ad un prezzo intorno ai 350 dollari.

Maggiori informazioni sulla tecnologia sono disponibili qui.


Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:


COMMENTA