Il recente investimento di LG Electronics nell’azienda statunitense Bossa Nova Robotics è il primo all’estero su un partner di robotica, che fa seguito a una serie di accordi portati avanti lo scorso anno con alcune startup coreane. Nel complesso, LG ha investito in 12 mesi oltre 90 milioni di dollari (USD) nelle startup di robotica.

Bossa Nova Robotics è il principale fornitore di dati relativi a prodotti a scaffale estrapolati in tempo reale per il settore retail globale, che consente di gestire in maniera efficiente i punti vendita su larga scala automatizzando la raccolta e l’analisi dei dati di inventario a scaffale. Walmart, il più grande operatore al mondo del settore retail, ha testato i robot di Bossa Nova per la scansione a scaffale in numerosi negozi a partire dallo scorso anno.
Oltre a Bossa Nova, LG ha finanziato anche altre quattro aziende coreane di robotica: Acryl, SG ROBOTICS, Robotis e Robostar:

  • Acryl Inc., fondata nel 2011 da un team di accademici del Korea Advanced Institute of Science and Technology (KAIST), è una società di calcolo cognitivo che fornisce la piattaforma di intelligenza artificiale (AI) integrata “Jonathan”, in grado di riconoscere le emozioni umane e il significato di testi, discorsi e immagini in base a big data e deep learning, per dare vita a una vera AI.
  • SG ROBOTICS è una startup che sviluppa robot indossabili con l’obiettivo di assistere le persone con problemi di mobilità, tra i quali i paraplegici e i pazienti con malattie neuromuscolari. L’azienda è stata fondata nel 2017 per offrire “Robots For Better Life” e sta lavorando per la commercializzazione di un robot indossabile per bambini. WalkON Suit di SG ROBOTICS, in particolare, ha vinto la medaglia di bronzo durante il primo Cybathlon, nel 2016, ed è stato il primo tedoforo alle Paralimpiadi di PyeongChang del 2018.
  • Robotis è specializzato in soluzioni di robotica e robot educativi. È riconosciuto per i suoi attuatori intelligenti utilizzati nei robot multi-articolati e produce hardware, come controller e moduli sensore per software di programmazione per robot.
  • Robostar è un produttore di robot industriali, la cui mission è essere un fornitore di soluzioni one-stop per le aziende che operano in settori come mobile, display, automobili e semiconduttori.

Questi investimenti rientrano tra gli impegni di LG per portare sul mercato, nel futuro prossimo, i robot di servizio, che possono rappresentare un motore di crescita fondamentale per l’azienda. LG ha già installato diversi robot in Corea per il servizio di prova, come il Robot di guida e il Robot di pulizia che hanno assistito i viaggiatori nel più grande aeroporto della Corea del Sud durante i giochi invernali a PyeongChang.

LG G7 ThinQ design

All’inizio di quest’anno, al CES, LG ha presentato inoltre tre nuovi robot CLOi specificamente sviluppati per uso commerciale in luoghi molto trafficati, come gli hotel e i supermercati. I robot CLOi di LG sono stati sviluppati in parallelo ai prodotti ThinQ, il marchio AI di LG per l’elettronica di consumo e gli elettrodomestici.

La robotica, in quanto componente chiave della nostra strategia di AI ThinQ, rappresenta un’opportunità di crescita futura cruciale per LG. LG è impegnata ad espandere le sue competenze nell’ambito della robotica attraverso investimenti con partner innovativi e intensi sforzi nell’attività interna di Ricerca&Sviluppo.

Kim Sungwook, vice presidente della divisione globale open innovation di LG Electronics

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: