LG Electronics annuncia l’arrivo in Italia di K9 e K11, i due modelli della nuova serie K presentati al MWC 2018 con il nome di K8 2018 e K10 2018.

Il cambio di nome e la conseguente scelta di un numero progressivo sono stati dettati dalla volontà di rispondere al bisogno del consumatore di una maggiore riconoscibilità dei prodotti nel punto vendita, dove l’offerta è sempre più ricca.

Secondo una rilevazione dell’istituto di ricerca QBerg, infatti, sono oltre 180 le referenze di telefonia presenti in ogni negozio, due terzi delle quali esposte in aeree unbranded.

In arrivo nei negozi rispettivamente nel mese di aprile e di maggio, K9 e K11 garantiscono continuità alla serie K, offrendo prodotti dalle funzionalità interessanti e dall’esperienza d’uso semplice a un prezzo competitivo.

Sia K9 che K11 propongono un design con finiture smussate, integrando delle migliorie concrete sulle funzioni di base che rivestono grande importanza nella vita quotidiana degli utenti.

Distribuito in Italia dalla seconda metà di aprile al prezzo consigliato al pubblico di 149,90€, LG K9 presenta una fotocamera in grado di realizzare immagini luminose e nitide anche in condizioni di scarsa illuminazione. Il dispositivo integra inoltre le funzionalità diSelfie con un gesto o con il riconoscimento del volto, di Flash virtuale per i Selfie e il menu di condivisione rapida delle proprie foto.

LG K11 sarà invece in vendita dal mese di maggio al prezzo consigliato al pubblico di 199,90€ e presenterà funzionalità premium solitamente non disponibili per la sua fascia di prezzo.

A partire dall’attenzione alla resistenza con cui è stato progettato. Oltre al cover posteriore in metallo che gli dona maggiore eleganza, il nuovo K11 ha superato 8 test di resistenza militare MIL-STD-810G definiti dal ministero della difesa statunitense. K11 vanta inoltre una fotocamera posteriore da 13 MP con Auto Focus a Rilevamento di Fase(PDAF), che velocizza del 23% la messa a fuoco automatica tradizionale.

Grazie alla fotocamera frontale da 8 MP ad alta risoluzione, inoltre, K11 permette di scattare selfie di qualità tramite il riconoscimento del volto. L’utente potrà infine beneficiare delle molteplici funzionalità del sensore delle impronte sul retro: oltre che per lo sblocco dello smartphone, il  sensore potrà infatti essere utilizzato per scattare un selfie o catturare una schermata.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: