Secondo Above The Lab, il giovane hacker George Hotz famoso nella scena iPhone e Ps3, sarebbe stato fermato dalla polizia mentre si dirigeva all’ SXSW, in possesso di Marijuana per un valore stimato di circa 800$. Questo è quello che sarebbe successo:

Hotz si stava dirigendo all’SXSW dove doveva tenere un discorso, quando è passato ad un controllo di sicurezza a Sierra Blanca. Stando alle dichiarazioni di una fonte vicina al caso, il Dipartimento di Sicurezza ha introdotto cani antidroga in ogni vettura. Quando il cane ha abbaiato, Hotz ( e i suoi passeggeri) sono stati fatti scendere per ulteriori controlli.

Hotz ha una licenza per Marijuana a scopi medicinali in California, dove vive. NElla macchina sarebbero stati trovati 7grammi di sostanze stupefacenti e cioccolata alla marijuana per un peso di circa 3/4 grammi di marijuana.

Lo Sceriffo ha però pesato l’intera cioccolata come fosse tutta Marijuana e da qui ne ha ricavato, erroneamente, il valore di 800$ di sostanze stupefacenti. Hotz ha dovuto così pagare una cauzione di 1500$ per concludere la faccenda. Un avvocato sostiene inoltre che l’azione della polizia avrebbe violate il quarto emendamento degli USA, in quanto il veicolo sarebbe stato ispezionato solo sulla base della segnalazione da parte del cane. Sembra che il vero scopo del posto di blocco fosse quello di controllare il traffico di Narcotici, illegali nell’ Indianapolis.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: