Se siete alla ricerca di un regalo per un irriducibile fan di Apple, il nuovo libro presentato dal colosso di Cupertino potrebbe essere quel che fa per voi; ma attenzione, Apple vende anche i libri a peso d’oro. L’azienda ha presentato ieri un libro in copertina rigida intitolato “Designed by Apple in California” contenente 450 foto dei propri prodotti scattate dal fotografo Andrew Zuckerman e disponibile in due differenti formati. Il più piccolo (10.20 x 12.75 pollici, ovverossia 25,9 x 32,3 cm) avrà un costo di 199 dollari, mentre la versione extra-large (13 x 16.25 pollici, cioè 33 x 41,2 cm) sarà associato ad una etichetta da 299 dollari. Entrambi i libri sono disponibili a partire da oggi sul sito USA di Apple.

libro apple

Le fotografie mostrano 20 anni di design Apple in quello che viene definito uno “stile deliberatamente sobrio”. In un comunicato stampa, il chief designer di Apple Jony Ive ha descritto il libro, pubblicato direttamente da Apple e dedicato alla memoria di Steve Jobs, come “una delicata raccolta dei molti prodotti che il team ha progettato nel corso degli anni”, e ha espresso la speranza che “possa servire come risorsa per gli studenti di tutte le discipline di design”.

Mettendo da parte la solita retorica trita e ritrita che ha peraltro caratterizzato molte delle uscite ufficiali Apple degli ultimi anni (basti pensare al KeyNote di marzo 2016, per certi versi assolutamente disgustoso), non si può fare a meno di notare come il libro rifletta alcuni dei “valori” propugnati ostentatamente dalla casa della mela morsicata: vanità aziendale – che tocca livelli difficilmente raggiungibili – e una buona dose si individualismo, egocentrismo, arroganza e ipocrisia. No, il libro di Apple non è per nulla sobrio, anzi: non c’è bisogno di spingersi tanto oltre per affermare che si tratti in realtà di un’agiografia. Nondimeno va dato atto all’azienda di aver fatto la storia del design, dettando legge in questo campo. Un riconoscimento meritato? Saranno gli utenti a deciderlo. Nel frattempo Apple dovrà lavorare sodo per poter rilasciare un altro libro di questo genere tra 20 anni.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: