Linus Torvalds, primo autore del kernel linux, è da sempre molto attento nello spronare pubblicamente le aziende che non supportano Linux e tra queste Nvidia. Questo perchè nel 2012 Nvidia non aveva rilasciato ( almeno in via parziale ) parte del codice sorgente dei propri driver. Ricordiamo infatti l’evento nel quella Linus mandò pubblicamente a quel paese Nvidia per la mancanza di supporto a Linux.

Questa volta Linus si congratula con Nvidia poiché recentemente ha rilasciato in via pubblica i primi diver del nuovo chipset Nvidia, il K1. Per l’esattezza è Alexadre Courbot, un ingegnere software Nvidia, che nelle scorse ore ha rilasciato i driver della nuova scheda grafica sul progetto Nouveau on FreeDesktop.org. Linus ha subito apprezzato questo gesto e lo ha reso pubblico con un post su Google+

Hey, this time I’m raising a thumb for nvidia. Good times.

-Google+

Nvidia fa sicuramente bene ad abbracciare Linux e gli altri sistemi operativo, sopratutto ora che l’impero di Windows come sistema operativo desktop inizia a mostrare alcune incertezze. Con altri produttori di chipset come ARM che iniziano ad affacciarsi al mondo desktop, Linux si sta espandendo in molte direzioni diverse. Speriamo che questo primo segno di Nvidia verso l’open source non sia destinato a morire prematuramente.

FonteGoogle+


Partecipa alla discussione