La Germania, più precisamente Monaco, il comune che per risparmiare nel sistema informatico aveva pensato di passare circa dieci anni fa un parco macchine che al 2011 contava ben 9000 computer, a Linux e più precisamente alla distribuzione LiMux ma a quanto pare non è andata come previsto.

Ma dieci anni dopo, la città si è resa conto di non aver ottenuto i risultati previsti in quanto tutti i funzionari della città hanno manifestato un calo nella loro produttività a causa del sistema Linux che si stava usando. I problemi nascevano sopratutto quando si andava a comunicare all’esterno con applicazioni sviluppate per altri sistemi.

Linux fallisce in Germania Monaco passa a Windows!
Linux fallisce in Germania e Monaco passa a Windows!

Alla fine mantenere Linux era diventato notevolmente più costoso rispetto all’unico costo di licenza che si paga a Microsoft per Windows. Questo in quanto Monaco ha dovuto assumere programmatori per sviluppare le stesse funzionalità e le stesse applicazioni delle quali si aveva la necessità.

Tutto ora è pronto e la città sta per far passare ben oltre 9000 macchine presenti all’interno della propria amministrazione nuovamente a Windows. Microsoft ringrazia! Siamo sicuri che in città come Torino dove si vuole sperimentare questa stessa esperienza non accada la stessa cosa? Eppure non è la prima esperienza di questo tipo…

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: