Da “red” a “green”, ma solo per quanto riguarda l’aspetto ecologico. L’aspetto dei classici bus rossi londinesi non muterà; i caratteristici autobus a due piani della capitale inglese non diventeranno dunque di colore verde.

Il Double Decker diventerà elettrico, dunque più sostenibile e più attento alle problematiche ambientali. Ad annunciarlo durante il Clean Bus Summit il sindaco di Londra Boris Johnson, che ha spiegato che i primi bus a due piani alimentati solo ad energia elettrica inizieranno a circolare per Londra già a partire da questo ottobre, inizialmente solo su una linea (la linea 16, che collega Victoria Station alla zona nordoccidentale della città). Una volta completato il periodo sperimentale su poche linee, l’azienda di trasporti londinese estenderà i veicoli elettrici gradualmente su tutta la linea di autobus; si tratta di una delle reti di collegamento più completa  ed estesa del mondo.

Entro il 2020 tutti gli autobus a Londra saranno green

Al momento i trasporti di Londra sono già provvisti di Double Decker ibridi (diesel + elettrici ), in circolazione dal 2012, e di bus ad un solo piano totalmente elettrici, che circolano dal 2013. Con l’introduzione dei nuovi Double Decker elettrici, realizzati dalla compagnia cinese BYD che ha avuto il merito di sviluppare una potente batteria in grado di alimentare gli enormi bus a due piani, si completerà dunque la gamma di veicoli green.

London_Bus_route_242

“Il leggendario bus rosso a due piani sta per diventare più ‘green’ che mai non potrei essere più contento per il fatto che Londra avrà questi entusiasmanti autobus a due piani totalmente elettrici e sono sicuro che i fortunati utenti della linea 16 abbracceranno l’iniziativa con piacere”

In totale gli autobus che circolano a Londra sono ben 3.300, ed entro il 2020, se Londra riuscisse a rispettare i piani, saranno tutti green.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: