Quello che per l’ignaro utente si spaccia per antivirus è in realtà semplicemente il nome di un nuovo malware che negli ultimi giorni sta rimbalzando tra un un mac e l’altro, crando non poco disagio agli utenti e all’assistenza Apple. Eppure gli utenti Mac non si devono preoccupare dei virus, giusto? Purtroppo non è così. Seppur minori i malware per i dispositivi Apple sono sempre esistiti e sempre esisteranno, ce ne dà la prova proprio questa nuova minaccia: Mac Defender

Ed Bott, blogger di ZDnet, già lo scorso mercoledì ha segnalato la diffusione di questo nuovo malware che affliggerebbe i mac user spacciandosi per finto antivirus e contagiando il computer della vittima.

Nel suo primo articolo Ed ha riportato una conversazione con un addetto Apple che ha detto che “molte, molte persone” stanno cadendo sotto l’attacco di Mac Defender e che le chiamate all’apple center sono aumentate di circa 4-5 volte a causa di questo problema. Durante le sue ricerche Ed si è anche imbattuto in oltre 200 discussioni sul forum di supporto Apple che chiedevano come riuscire a rimuovere il virus che si era installato sui loro Mac.

Secondo il blog di sicurezza Intego, l’attacco del virus è molto semplice ma efficace. L’utente che naviga nel web si imbatte in alcuni link che rimandano la navigazione su una pagina appositamente creata con del codice malevolo in javascript. A questo punto il codice fa partire in automatico il download del virus, e se l’opzione di safari di “aprire file sicuri” è abilitata, il mac viene ingannato ed avvia l’installazione del finto antivirus.

La società di sicurezza Intego ha catalogato questo virus come a “basso rischio” ed ovviamente suggerisce di installare un vero antivirus per liberarsi e proteggersi da ulteriori minacce. E voi? Caduti mai in questi finti software?

Via

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here