E’ stata la prima novità presentata da Apple durante la kermesse. Ci tenevano tanto in casa a ricordare al mondo che la linea MacBook Air non è morta. Il PC ultraportatile di Apple si rinnova con interessanti novità, a partire dal display.

MacBook Air – Tanta potenza con attenzione particolare all’ambiente

Il display del MacBook Air è il nuovo Retina Display da 13,3 pollici (2560×1600 pixel). Le cornici più sottili del 50% rispetto al precedente modello pongono risalto al definito pannello, che si caratterizza per un contrasto elevato e per colori particolarmente vividi. Le novità non si fermano al display: Apple ha impreziosito il PC con il Touch ID, il chip T2 per la sicurezza, il Force Touch nel trackpad, il quale è anche il 20% più ampio e il meccanismo a farfalla per la tastiera, che possiede, tra le altre cose, la retroilluminazione a LED in ogni singolo tasto.

Dentro alla scocca, realizzata al 100% con alluminio riciclato, trova posizione il nuovo processore di ottava generazione, declinato nella versione i5 dual core, supportato dalla GPU integrata Intel UHD 617 e da 16GB di RAM (nella versione più potente). La capienza dell’SSD può arrivare fino ad 1,5 TB, nel nuovo MacBook è il 60% più veloce rispetto al precedente modello. Apple ha progettato un nuovo impianto audio, affidato ad una coppia di altoparlanti stereo decisamente performanti, ha inserito nel PC una videocamera FaceTime HD, due porte USB-C Thunderbolt 3, tre microfoni, il jack da 3,5 millimetri, il WiFi ac e il Bluetooth 4.2.

Parola d’ordine: leggerezza

Il MacBook Air non è, però, solo potenza. La casa di Cupertino ha cercato di mantenere tutte le peculiarità della linea Air, quindi leggerezza e autonomia. Parliamo, nello specifico, di 1,25 chilogrammi di peso e di circa 12 ore di autonomia in navigazione internet (13 ore in riproduzione multimediale con iTunes). Le cornici ridotte hanno permesso anche di contenere le dimensioni, con un volume complessivo inferiore del 17% rispetto al precedente modello e con uno spessore del 10% più contenuto.

Il nuovo Macbook Air è disponibile già al preordine, mentre sarà in vendita nelle colorazioni oro, argento e grigio siderale a partire dal 7 novembre. Di seguito le configurazioni complete:

  • MacBook Air 13″ con Display Retina, Intel Core i5 dual-core 1,6GHz (turbo boost a 3,6GHz), 8GB di RAM, SSD 128GB, Intel UHD Graphics 617 a 1.379 euro;
  • MacBook Air 13″ con Display Retina, Intel Core i5 dual-core 1,6GHz (turbo boost a 3,6GHz) 8GB di RAM, SSD 256GB, Intel UHD Graphics 617 a 1.629 euro.

Ricordiamo che è possibile espandere la memoria RAM, arrivando a 16GB con un esborso aggiuntivo di 240 euro.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: