Secondo quanto riportato da AppleInsider, Apple ha interrotto la produzione di molti modelli di Macbook Pro da 15 pollici. Questa informazione è confermata dalle scorte dei rivenditori americani che si stanno preparando al rinnovamento che presto toccherà ai laptop di fascia alta della casa di Cupertino. Questo “passaggio” dovrebbe avvenire in occasione della WWDC 2015 o giù di lì.

Numerosi modelli personalizzati (CTO, Custom To Order, ossia quelli di cui è possibile personalizzare le specifiche) sono stati segnati come non più in produzione. Le versioni standard sono tuttora in spedizioni ma dovrebbe trattarsi degli ultimi lotti prima di risultare come non più disponibili. Sempre secondo AppleInsider, alcuni rivenditori sarebbero già ad oggi a corto di Macbook Pro 15″.

macbook pro discontinued

Un altro indizio lo possiamo scovare nello store online, in quanto il modello high-end da 2.5 GHz è passato da spedizione “pronta” a “in 2-3 settimane”. Il modello da 2.2 GHz, se personalizzato, vede salire anch’esso il tempo di attesa da 3-5 giorni a 2-3 settimane. Si tratta quindi di sfoltire il magazzino dei modelli più venduti e richiesti, ossia i modelli base o comunque con configurazioni standard, per far presto spazio ai nuovi modelli in dirittura d’arrivo.

macbook pro prezzi

Ma cosa ci aspettiamo dai nuovi Macbook Pro da 15 pollici? Le indiscrezioni scarseggiano, ma verosimilmente troveremo un processore aggiornato (si parla dei nuovi Broadwell), una o due porte USB Type-C e magari una o due porte USB 3.0 standard, per mantenere la compatibilità di cui una macchina destinata ad un utilizzo lavorativo necessita. Speriamo di trovare un display Retina di nuova generazione, ancora più definito e appagante, il nuovo Trackpad Force Touch e i nuovi dischi SSD ultraveloci già visti sugli ultimi Macbook Pro da 13 pollici. Potrebbe anche esserci una leggera rivisitazione al design, mai veramente rinnovato, in modo da non farlo sfigurare accanto al nuovo Macbook da 12 pollici. Speriamo che per fare ciò e assottigliarlo ulteriormente non ci privino di troppe porte. L’ultima volta non abbiamo particolarmente apprezzato.

Via
Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: