Il team Cyanogen sta pensando alla costruzione di un proprio market dedicato a tutte quelle applicazioni che necessitano di permessi di root o che sono rilasciate da sviluppatori anonimi o che per qualche motivo non vengono approvate in maniera ufficiale da Google nel proprio market.

Le applicazioni per device “rooted” sono una piaga per i carrier in quanto spesso permettono di superare certe limitazioni imposte. Per questo vengono spesso sollecitate a Goole per essere rimosse. Ma se queste applicazioni esiliate fino ad ora sono reperibili solo su internet o per mezzi trasversi, presto potrebbero trovare una nuova casa azzurra.

Il team cyano è infatti intenzionato ad aprire un cyano-market per tutte queste applicazioni e vista la mole di lavoro necessaria sta cercado di capire se ne vale la pena e lo fa chiedendolo direttamente agli interessati, cioè noi utenti Android. Attualmente è ancora un progetto “campato in aria” ma il team vuole raccogliere non solo approvazioni ma anche suggerimenti positivi e negativi i nmerito al nuovo market. Se volete esprimere la vostra potete trovare il quesito-sondaggio su questa pagina di Google News.

E voi TechZilliani, sareste favorevoli a questo market?

[poll id=”8″]

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: