Una delle cose più fastidiose di l’ecosistema Android è che ci sono un sacco di applicazioni e giochi sono ingiustificatamente limitati a uno o ad un altro dispositivo. Se volete fare un lavoro sporco, è possibile modificare il file build.prop sui dispositivi con i permessi di root per nascondere il vostro dispositivo sotto le vesti di uno diverso da quello che è.

Utilizzando Market Helper si ottiene lo stesso risultati, ma non toccano il file build-prop, che potrebbe essere pericoloso se non si è attenti, ed è facile ripristinare il profilo originale. Per ovvie ragioni, questa applicazione non è presente su Google Play.

2013-02-14 20.08.50 2013-02-14 20.08.25 2013-02-14 20.08.17

Market Helper è proprio una nuova app, e ha solo una manciata di profili. Tuttavia, è già possibile falsificare il dispositivo per far sembrare al Google Play il vostro dispositivo come un Galaxy S III, un Kindle Fire HD o la sua versione classica, o infine nella versione 3G del Nexus 7.

Basta scegliere il dispositivo che si desidera emulare e concedere l’accesso con i permessi di root per continuare. Per terminare l’installazione, dovrete andare nel Play Store e aggiornare la pagina dispositivi. L’intero processo richiede pochi secondi. L’applicazione dispone anche di un’opzione per inviare allo sviluppatore una copia delle vostre informazioni nativa, in modo che questi dati potranno essere utilizzati per creare più profili.

Una volta che hai finito di vestire le spoglia di un altro terminale, basta riavviare il telefono o il tablet con WiFi / dati cellulare abilitati e tutto dovrebbe tornare come dovrebbe essere. È inoltre possibile utilizzare l’opzione Ripristina, ma il riavvio potrebbe essere comunque necessario. Market Helper è per i dispositivi solo con accesso root (ovviamente) ed è totalmente gratuito. Come al solito con questo tipo di applicazioni, procedete a vostro rischio e pericolo.

Download | [Market Helper]

Via | AndroidPolice

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione