Il Material Design di Google introdotto con Lollipop ha sicuramente portato una ventata di aria fresca ed unificazione nell’ecosistema Google e personalmente ho apprezzato molto questo nuovo linguaggio visivo che è molto essenziale e allo stesso tempo molto intuitivo.

Perché quindi non avere questa interfaccia utente anche sul proprio PC?

quantum-os-material-linux-1-710x443

Quello che vi presentiamo oggi è Quantum OS ( conosciuto anche come Quartz OS ) ed il suo scopo è proprio questo: portare il material Design sui nostri PC. Unendo insieme MAterial Design e Linux, Quantum OS si basa sul potente linguaggio QML basato su Javascript. Purtroppo non è ancora pronto per il grande pubblico tuttavia si tratta di un’iniziativa sicuramente importante che potrebbe portare un pizzico di novità anche nel panorama Linux. Il sorgente del progetto è disponibile su GitHub ma dovremo attendere ancora qualche settimana/mese prima del suo arrivo ufficiale.

Michael Spencer, l’uomo dietro Quantum OS Spiega:

Arch Linux è una delle principali possibilità per via del suo semplice package manager, il sistema snello e il concetto di release dietro al progetto. Il nostro obiettivo è quello di basare il nostro lavoro sull’ultima versione online disponibile, senza patch o modifiche in modo che il nostro lavoro posso girare su ogni distro Linux che supporti Wayland.

Intanto il team accetta consigli sulla pagina Google+ per cercare di capire cosa potranno implementare nel progetto.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: