Samsung è stata spesso criticata per la scelta di materiali plastici piuttosto che di metalli più pregiati per il design dei propri prodotti. Nel caso dell’ultimo arrivato, il Galaxy S5, ha deciso di utilizzare sul retro una cover di plastica perforata per dargli una sensazione più “premium”.

In una intervista ad Engadget, gli ingegneri Samsung hanno spiegato quali sono state  le scelte e le motivazioni che hanno permesso di dare vita e commercializzare il Galaxy S5 con questo design.

GalaxyS504-680x385

Dong Hun Kim, product design di Samsung ci spiega:

“Il nostro principale obbiettivo era l’usabilità e un design più umanistico. Volevamo qualcosa con un buon feeling al tatto e un grip migliore. Se avessimo usato il metallo, il design sarebbe diventato pesante e freddo. La plastica ha un feeling più caldo e l’effetto “cerotto” sul retro era il modo migliore per esprimere il volume”

Questa è la prima volta che Samsung parla così apertamente della scelta della propria plastica. Inoltre, proseguendo l’intervista, scopriamo che per il Galaxy S5 Samsung ha voluto mettere enfasi nelle funzioni più utilizzate dagli utenti come la fotocamera e la messaggistica e per questo si sono concentrati sulla praticità di questi aspetti piuttosto che all’estetica. Samsung ci ha quindi espresso il motivo di questa scelta di design molto criticata in giro per il web, anche se sono tutti d’accordo sulle prestazioni generali del dispositivo, sopratutto in termini di display, performance e comparto fotografico. Soddisfatti o delusi dal design di GS5?

Fonte

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: