Mediatek, la famosa produttrice cinese di SoC a basso costo, sta pensando ad un chip con CPU a 8-core veri. In precedenza Samsung ha introdotto quest’anno Exynos 5 Octa, ma non aveva una vera CPU ad 8 core. Infatti sul SoC Samsung i quattro core ad alte prestazioni si attivano solo quando sono necessari e di conseguenza anche quelli a basso consumo si attivano se sono richieste meno performance.

MediaTek guarda a cambiare tutto con il loro nuovo processore. Stanno pubblicizzando quello che sembra un vero processore octa-core. Come si può vedere dalla foto appena sotto, il loro processore può avere tutti gli 8 core attivi contemporaneamente. Questo significa un bel cambiamento rispetto a quello che si è visto sin’ora.

mediatek-octa-core

Secondo i primi dettagli emersi dal reparto marketing di MediaTek, l’azienda afferma di aver portato così un sacco di miglioramenti alle prestazioni, come navigazione web e giochi più fluidi e la riproduzione video migliore. Insomma è l’unico del suo genere.

Comunque se Mediatek ci è riuscita, significa che è solo una questione di tempo prima che Intel, Samsung, Qualcomm, ecc seguano l’esempio. Prima di questo, MediaTek era nota per vedere equipaggiati i propri SoC sugli smartphone di fascia bassa prodotti direttamente in Cina con OS Android. I loro chip non sono mai stati al top delle performance, e questa potrebbe essere una svolta,

E’ ancora presto comunque, bisogna vedere i reali vantaggi sulle prestazioni e i consumi della piattaforma. Samsung ha appena annunciato la seconda generazione di Exynos 5 Octa 5420, che è più veloce, ha una migliore GPU, e potrebbe avere entrambi i cluster di 4 core attivi in contemporanea, per un arrivo già da Settembre sul Galaxy Note III e per battere MediaTek sul tempo, dato che il suo chip octa-core è previsto per il quarto trimestre.

Via | Aandroidauthority

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: