In un solo giorno, il nuovo servizio Mega di Kim Dotcom avrebbe raccolto oltre un milione di utenti. Il risultato è stato rivelato dallo stesso fondatore, Dotcom, nel corso di una sontuosa festa di lancio per la piattaforma di cloud storage in Nuova Zelanda.

Mega è il successore di Megaupload, chiuso dall’FBI esattamente un anno fa. Il sito è raggiungibile a questo indirizzo, e dopo la registrazione vi verranno garantiti 50GB di storage gratuito in cloud. Vi consigliamo di leggere la nostra guida approfondita all’utilizzo.

Attenzione, a causa dell’elevato numero di richieste a Mega, al momento il sito potrebbe risultare irraggiungibile, ma la situazione sembra stia pian piano migliorando.

Kim Dotcom ha sottolineato che la sua nuova creatura Mega è stata costruita da zero dopo che MegaUpload è stato abbattuto dal Dipartimento di Giustizia americano, che ha ritenuto il precedente progetto di Dotcom un’ “impresa criminale organizzata internazionale“. I due servizi web quindi condividono poche linee di codice, forse nessuna:

“Abbiamo esaminato ogni pixel per garantire di aver costruito il servizio da zero a rispetto della legge” Dotcom insiste.

È possibile vedere l’intero evento stravagante del lancio di Mega, con relative domande degli addetti stampa, nei 6 video a seguire.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: