Come sappiamo Meizu ha da qualche tempo annunciato esplicitamente di star preparando un consistente salto qualitativo per cancellare anche le ultime tracce del produttore economico di terza fascia che è stato e lanciarsi ad ali spiegate nel mercato che conta, andando a competere direttamente con Huawei, ZTE e Xiaomi, solo per restare nell’ambito dei brand cinesi più quotati.

Ora iniziano anche ad emergere le prime voci di corridoio sulle caratteristiche tecniche che dovrebbe offrire il nuovo terminale, che tra l’altro dovrebbe chiamarsi Meizu ME5, abbandonando quindi l’attuale famiglia MX Pro, come già spiegato dai vertici stessi dell’azienda, che vogliono così ulteriormente sottolineare il salto qualitativo effettuato.

meizu

Il Meizu ME5, di cui è bene ricordare che al momento non c’è alcuna conferma ufficiale, dovrebbe offrire una configurazione davvero elevata: in un primo tempo si era parlato dell’adozione del nuovo Samsung Exynos 7422, soluzione che oltre a integrare CPU, GPU, controller e moduli vari comprende anche RAM e memoria interna, tuttavia attualmente i rumor protendono per una soluzione altrettanto innovativa ma forse di più facile presa sull’immaginario dei consumatori: il MediaTek Helio X20 che come sappiamo sarà il primo ad integrare un processore a ben 10 core organizzati in tre differenti gruppi.

meizu

Ad esso si affiancherebbero poi gli ormai irrinunciabili 4 GB di RAM, ma stranamente un display con diagonale di 5.5 pollici e risoluzione di soli 1920 x 1080 pixel, decisamente sottotono rispetto a tutto il resto. A completamento infatti dovremmo trovare ancora una fotocamera da 20 Mpixel, una batteria da 3600 mAh e un sensore biometrico per la lettura delle impronte digitali, il tutto contenuto in una scocca che si preannuncia ricercata ed elegante grazie alla cover rivestita in vetro.

L’unico dettaglio davvero fuori luogo riportato dalle indiscrezioni sembra essere il prezzo, pari a 4999 yuan, ossia circa 700 euro, che a molti sembra lontano dagli standard tipici di Meizu, anche se bisogna ricordare che anche una configurazione del genere lo sarebbe.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: