Ai GDC di San Francisco, Hideo Kojima e il suo team, hanno ufficialmente presentato al pubblico l’attesissimo Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain. Proprio così, il misterioso progetto di nome “The Phantom Pain” annunciato ai VGA scorsi, non era altro che il quinto capitolo della saga Metal Gear Solid, in cui veniva mostrato un brevissimo trailer con Snake sdraiato su un letto d’ospedale abbastanza malconcio.

Ora però, il geniale Kojima ha voluto rivelare al mondo il nuovo, straordinario, videogame, che verrà realizzato con l’ausilio del FOX Engine, nuovo e promettente motore grafico di Kojima Productions che punta a sfidare il noto Unreal Engine 4, presentato durante il PlayStation Meeting del 20 Febbraio scorso.

Tra le altre cose, è stata confermata anche la natura open-world del titolo, che promette di mantenere le abilità stealth che hanno contraddistinto la saga in questi anni, aggiungendo numerosi elementi di novità che – secondo Kojima – daranno una ventata di freschezza al brand, senza degradarlo. Il doppiatore di Snake sarà Kiefer Sutherland, mentre la colonna sonora verrà curata dai Carbage.

Metal Gear Solid 5 è atteso per la fine dell’anno su PS3, Xbox 360 e PC, e forse, anche in esclusiva PS4.

http://www.youtube.com/watch?v=G8qugKFaVLE

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: