Microsoft e Canon hanno firmato un accordo di cross-licensing, che permette alle due aziende di utilizzare reciprocamente i propri brevetti senza incorrere nelle lunghe diatribe penali, che vanno sempre più di moda negli ultimi anni. La prima cosa che viene in mente è il possibile uso di lenti Canon e tecnologia fotografica sui futuri smartphone Lumia di Nokia.

Entrambe le società hanno concordato di non divulgare i contenuti dell’accordo. Sappiamo che i brevetti inclusi coinvolgono quelli che coprono la tecnologia mobile, e altri che coprono l’imaging. Se ci sembra difficile che Canon implementi i software fotografici di Nokia sulle proprie fotocamere, ci è più facile pensare che i prossimi smartphone Lumia possano perdere la storica dicitura “Ottiche Carl Zeiss” in favore di “Canon Lens”.

Che sia prossimo il successore del Nokia Lumia 1020 ma con ottiche Canon? Difficile dirlo ma ci sono grandi novità in arrivo. Intanto Microsoft commenta così l’accordo:

“Questo approccio collaborativo con Canon ci permette di offrire tecnologie innovative a beneficio dei consumatori di tutto il mondo. Microsoft ritiene licenze cooperativa è un modo efficace per accelerare l’innovazione riducendo dispute sui brevetti.” Nick Psyhogeos, general manager, consulente generale associato, Microsoft

VIA | Phonearena.com

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: