Come previsto Microsoft ha svelato molti nuovi dettagli sulle loro imminenti nuove API grafiche. Si tratta delle nuovissime e attesissime DirectX 12 che Microsoft ha mostrato al Game Developers Conference che si è tenuto a San Francisco in questi giorni.

Le DirectX 3D sono le API nel cuore della maggior parte dei giochi oggi in commercio sia per PC che per console. Le nuove API sono più veloci ed efficienti rispetto alle versioni precedenti, il che dovrebbe permettere sia un migliore dettagli grafico sia maggiori performance per hardware meno potente grazie al miglior supporto al multithread e un più basso livello di comunicazione con la GPU.

Le DirectX 12 introducono anche una serie di nuove caratteristiche per la pipeline di rendering in grado di migliorare notevolmente l’efficienza degli algoritmi quali la trasparenza, il rilevamento delle collisioni e la geometria. Le DirectX 12 saranno disponibili nei primi giochi dall’estate 2015 ed entrano in piena competizione con la proposta di AMD Mantle.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: