Microsoft Edge è il nome di Project Spartan, il browser che abbiamo visto nelle ultime preview build di Windows 10, si migliora e si mostra con una serie di nuove potenzialità e sopratutto con un nuovo logo e un nuovo nome, quello definitivo e che Microsoft utilizzerà per rilanciare la reputazione del loro browser.

Il nome deriva direttamente dal nome in codice del nuovo motore di rendering che si nasconde dietro le quinte del nuovo browser, questo per l’appunto si chiama proprio Edge, ma per Microsoft questo significa anche browsing on the Edge il vero e unico browser produttivo per fare.

Microsoft Edge screenshots (2)

Le Killer Features

Il colosso di Redmond punta tutto sulla sua integrazione con gli strumenti di OneNote e la sua capacità di poter effettivamente lavorare, prendere appunti ed evidenziare le pagine web con mouse, touchscreen o penna che popolano l’intera rete internet e salvarle direttamente sul terminale per una visualizzazione seguente.

Microsoft Edge screenshots (1)

Non solo, Microsoft con il suo video di presentazione ci ha mostrato alcuni dei tweak all’interfaccia grafica del browser che ora ci mostra le anteprime delle schede aperte con il passaggio del mouse. Per di più vi possiamo anticipare che Microsoft Edge supporterà il drag and drop dal desktop e da Windows Explorer, una vera e importante pecca che tutt’ora il browser vanta.

Video

Disponibilità

Microsoft Edge sarà disponibile tutte le prossime Insider Preview che Microsoft rilascerà attraverso il proprio programma e sarà integrato nella versione definitiva di Windows al lancio quest’estate. Internet Explorer continuerà a vivergli accanto per motivi di retro compatibilità.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: