Da quando Microsoft ha acquistato la divisione smartphone Lumia da Nokia ha prodotto alcuni buoni modelli decisamente ben bilanciati, ma nessuno di fascia alta che sia davvero in grado di competere ad armi pari con i top gamma Android based. Certo, ovviamente il grosso delle vendite si realizza proprio nelle fasce basse del mercato, ma riuscire a colpire anche l’immaginario degli utenti consumer è importante epr guadagnarsi un’immagine di credibilità e competitività.

Ora però dal Web  I nuovi Microsoft Lumia top gamma potrebbero essere competitivi con i migliori smartphone Android based arrivano le prime indiscrezioni su due futuri modelli di fascia alta e sono ottime notizie per gli appassionati di questi smartphone. Al momento i due sono noti soltanto con i nomi in codice, Cityman e Talkman, e ovviamente non c’è alcuna foto che ci dica che aspetto avranno, ma le specifiche tecniche emerse sono notevoli, soprattutto se dovessero rivelarsi vere.

Partiamo da Cityman, che dei due è il più grande in termini di dimensioni. Quest’ultimo avrà un grande display con diagonale di 5.7 pollici e risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel), un SoC Qualcomm con processore octa-core, probabilmente uno Snpadragon 820, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile tramite memorie microSD. Sul retro ci sarà una fotocamera da 20 Mpixel, mentre la webcam frontale divrebbe essere da 5 Mpixel. La batteria da 3300 mAh invece dovrebbe essere removibile.

Microsoft-Lumia

Talkman invece dovrebbe essere più compatto ma solo di poco inferiore come equipaggiamento. I rumor infatti parlano di uno schermo da 5.2 pollici sempre QHD (quindi con una densità anche superiore a quella del Cityman), mentre all’interno ci sarebbe un SoC con processore a sei core, abbinato a una piattaforma hardware identica a quella descritta per il Cityman. Anche le due fotocamere dovrebbero essere identiche, mentre la batteria avrebbe una capienza di 3000 mAh.

Le voci di corridoio infine riportano un dato originale, e cioè la presenza di un flash tri-LED su entrambi i device, un avanzamento rispetto alle attuali soluzioni dual tone. Questo è tutto per quanto riguarda l’hardware ma bisogna tenere presente che i due terminali saranno ovviamente dotati del nuovo sistema operativo Windows Phone 10, che dovrebbe riuscire a colmare definitivamente il gap con Android e iOS.

I Microsoft Lumia Cityman e Talkman dovrebbero essere disponibili non prima della seconda metà dell’anno.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: