E’ arrivato il tempo di fare pulizia, Microsoft ha oggi annunciato di aver messo in guardia gli sviluppatori di app per l’ecosistema Windows che devono adottare nuove misure di sicurezza entro i prossimi 180 giorni o le loro applicazioni saranno rimosse dagli Windows Store.

La nuova politica di Microsoft è stata annunciata dal Microsoft Security Response Center (MSRC) questo Martedì con il rilascio delle patch di sicurezza. Gli sviluppatori di Windows App devono risolvere le vulnerabilità più critiche nelle loro apps individuate dal sistema di punteggio di Microsoft.

Windows Store patch

Windows Store – Ci sono rischi?

In realtà per quanto riguarda Windows 8 tutte le applicazioni girano in sandbox, anche le nuove applicazioni desktop, per cui le vulnerabilità agirebbero comunque in un ambito limitato, mentre non sappiamo fino a che punto si possano spingere su Windows Phone.

Secondo il comunicato di Microsoft le applicazioni che verranno messi sotto controllo saranno quelle “presenti nel Windows Store, ovvero compatibili con Windows 8 e Windows RT, nel Windows Phone Store, nel negozio di Office e nel Marketplace Azure, […] “.

Via | Geeky-gadgets

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: