Microsoft decide di scendere in campo e incalzare Google con una parodia virale del servizio di mail più famoso, Gmail. Anche se a prima vista potrà sembrare un nuovo telefilm vi state sbagliando perchè il piccolo spot virale è creato dalla stessa Microsoft per andare a colpire in modo ironico alcuni punti che, secondo la casa di Redmond , dovrebbero essere presi più in considerazione dagli utenti come la privacy.

Il video in un primo momento non era stato confermato da Microsoft ma nel video possiamo notare il nome dell’azienda Contoso Ltd, una finta società utilizzata da Microsoft anche in passato per i propri spot. Il video di Gmail Man vede protagonista un postino un pò superficiale alle prese con la routine quotidiana di consegna delle email. Quello che ne viene fuori, in modo molto ironico, è come Gmail possa invadere la privacy leggendo il contenuto delle e-mail e plasmando sulle parole chiave in esse contenute, i propri advertise. Il tutto per sponsorizzare il nuovo office 365 che secondo Microsoft dovrebbe garantire un ambiente di lavoro più protetto dal lato privacy. Vi lasciamo con il video e aspettiamo una risposta di Google, anche se non sappiamo si rtratterà di un appuntamento in tribunale o di una video risposta.

httpv://www.youtube.com/watch?v=OrkAuwaoFGg

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here