La realtà virtuale sta raggiungendo un livello di maturità sempre più alto, fortunatamente grazie a smartphone sempre più potenti è possibile provare la realtà virtuale in maniera semplice ed economica. Sono tanti i Visori VR per smartphone che permettono di immergersi in un nuovo mondo.

Prima di dare uno sguardo alla guida Migliori Visori VR per smartphone è necessario fare qualche precisazione. Vero, la realtà virtuale è un settore sempre più maturo ma non legato al mondo smartphone. I veri sistemi di realtà virtuale necessitano di ben più potenza di calcolo per svolgere azioni infinitamente più immersive di un semplice Visori VR per smartphone.

Con un Visori VR per smartphone è possibile solo muovere la testa e osservare un nuovo mondo, con i migliori è possibile muoversi nella realtà virtuale attraverso un piccolo pad direzionale.

Miglior Smartphone - Novembre 2017
Scegli il migliore smartphone diviso per fasce di prezzo, tutti i migliori modelli di smartphone in commercio e le offerte del web più convenienti.

Un sistema di realtà virtuale vero come HTC Vive permette di muoversi fisicamente nello spazio grazie ad una serie di sensori installati in stanza, permette di interagire con la realtà virtuale. Insomma apre letteralmente le porte di un nuovo mondo ma c’è bisogno di un PC con hardware importante.

Se non cercate un sistema di realtà virtuale che costa 900 Euro da far muovere da un PC gaming da oltre 1000 Euro, allora siete nel posto giusto. Video a 360°, applicazioni interattive e giochi sono possibili con tutti i Visori VR per smartphone presenti nella guida.

Le differenze fondamentali tra un modello entry level e uno top di giocano sul piano dei materiali, qualità di visione ed ergonomia. I contenuti sono uguali per tutti e possono essere scaricati dal Play Store o App Store. Ora è il momento di vedere i Migliori Visori VR per smartphone da regalare per il Natale 2017:

Migliori Visori VR per smartphone

Cardboard

Visori VR per smartphone

Il metodo più economico per consumare contenuti a 360° o entrare ne mondo della realtà virtuale, è sicuramente il Cardboard. Un piccolo visore fatto di cartone con al suo interno delle lenti non regolabili ma che consentono comunque la fruizione di contenuti. C’è anche un piccolo tasto che permetterà di interagire in maniera basica con alcune app.

Elegiant 3D

Visori VR per smartphone

Salendo di prezzo si iniziano a trovare alcune caratteristiche interessanti. La costruzione di questo visore è totalmente in plastica ma ha delle comode bande in grado di reggere per bene il peso del visore. Interessante la possibilità di regolare al meglio le due lenti al suo interno per aumentare la definizione delle immagini ed immergersi di più nei contenuti.

BlitzWolf VR

Visori VR per smartphone

Questa soluzione è più costosa ma offre un livello di comfort decisamente migliore, il peso sulla testa si sentirà meno e anche la pressione sul viso sarà più gradevole. Grazie la telecomando bluetooth sarà possibile interagire in maniera adeguata con le applicazioni supportate. La compatibilità è estrema e varia da smartphone minimo 3,5″ e massimo 6,3″.

LG 360 VR

LG 360 VR recensione

La soluzione LG è decisamente intrigante ma compatibile solo con smartphone LG top gamma provvisti di Usb Type-C. Lo smartphone non va inserito al suo interno ma verrà utilizzato solo come motore per la potenza di calcolo. Essendo degli “occhiali” sono una soluzione molto comoda per un tipo di utilizzo prolungato grazie anche alla presenza di due display al posto delle classiche lenti. Per maggiori informazioni leggi la recensione di LG 360 VR.

Zeiss VR One

Visori VR per smartphone

Forse uno dei migliori visori con lenti interne per qualità di visione. Il nome è chiaro, le lenti che permettono la visione di contenuto VR sono firmate Zeiss e consentono di godere di immagini chiare e nitide. C’è parecchia cura ai particolari, infatti sarà possibile utilizzare questo visore anche con gli occhiali. Il prezzo è altino e forse il gioco non vale la candela ma è sicuramente una soluzione da valutare.

Samsung Gear VR + Controller

Visori VR per smartphone

Il migliore Visore VR per smartphone è di Samsung e sfortunatamente se non siete possessori di top gamma Samsung, questo gioiello resterà solo un sogno. Vero, costa parecchio sopratutto considerando che va preso a parte anche il controller che funziona come una sorta di puntatore nella realtà virtuale. Il prezzo esprime tutto il valore di un gadget del genere.

Visori VR per smartphone

Molto comodo ed ergonomico, anche se utilizzato per parecchio tempo non fa male e non fa sudare grazie ai materiali utilizzati. La costruzione è ottima e darà fastidio al collo e la qualità di visione è ai massimi livelli. Perchè è solo per smartphone Samsung?

Non hai trovato quello che cercavi? Prova a dare uno sguardo alle nostre Guide Migliori Smartphone:

Vi invitiamo a seguire il nostro canale Telegram, sul quale pubblichiamo periodicamente interessanti offerte e codici sconto. Seguici su Telegram!


Partecipa alla discussione