Il google I/O 2013 si avvicina e come era lecito aspettarsi iniziano ad intensificarsi i rumor e gli “avvistamenti” sul nuovo Motorola X, uno dei terminali “segreti” di Google. Oggi un dispositivo che si è identificato sul sito di GFXBenchmark ( noto tool per il test delle prestazioni grafiche per Android ) con il nome di modello  Motorola XT1058 e rivelando alcune specifiche tecniche.

Se ben ricordate, Motorola X Phone era già apparso sui benchmark AnTutTu con un processore dal clock di 1,5 ghz. Questa volta la CPU identificata dal benchmark sostiene di avere un clock da 1,78Ghz con Android 4.2.2, mentre Antutu riportava Android 5.0.1

La GPU è una Adreno 320, che combinata con una CPU con quella frequenza fanno puntare il dito verso lo Snapdragon 600 e non il modello 800 come si diceva precedentemente.

Motorola X benchmark (2).

Display confermato da 720p, probabilmente da 4,7 pollici con controlli su schermo. Prendiamo tutte queste info con le pinze, tuttavia con l’avvicinarsi del Google I/O 2013 le notizie e i rumor si faranno anche più veritieri, seppur più frequenti. A nostro avviso è molto più probabile che sia questo di GFX il nuovo motorola X Phone e non quello con Android 5.0 e clock da 1,5 Ghz apparso su AnTuTu.

I motivi a nostro avviso sono molteplici, ad incominciare che tutti i dispositivi sotto l’ala protettrice di Google puntano alla stabilità e agli sviluppatori. Difficilmente dunque troveremo Motorola X Phone come Pionere del nuovo Snapdragon 800, anche per mantenere i costi più contenuti pur offrendo un chipset oramai conosciuto ed affidabile. Anche la versione di Android sembra poco veritiera con le ultime indiscrezioni. Molto probabilmente il nuovo Android Sarà numerato 4.3 e non 5.0, quindi è più probabile vedere i test dei benchmark con l’ultima versione ATTUALE di Android che non con una ancora in sviluppo. Voi cosa ne pensate?


Source
 | Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: