1. Introduzione

Grazie a Motorola, abbiamo avuto modo di testare e provare per voi il Fire, dispositivo che si dimostra interessante perché dispone di una tastiera qwerty fisica, non in landscape ma in portrait (stile Blackberry per capirci) e di un display touchscreen da 2.8 pollici capacitivo.

Dispositivo che si dimostra abbastanza maneggevole, grazie al peso molto contenuto. Lo spessore non è da record, ma nemmeno male, inoltre le finiture cromate e zigrinate conferiscono un certo tocco estetico piacevole.

Hardware sicuramente non al top, ma dobbiamo anche considerare la fascia di mercato nella quale il dispositivo si vuole porre: un prezzo tra i 150 e i 200€ pongono Motorola Fire Ultra White adatta ad un pubblico che cerca un dispositivo di fascia media, senza rinunciare a tastiera e ad Android.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: