Proseguono le conferenze al CES e questa volta l’annuncio riguarda Motorola e Intel che si stringono la mano e danno appuntamento al pubblico per la seconda metà del 2012.

La partnership riguarda i piani per portare device con Android e alimentati dai chip Atom di Intel. Nello specifico vedremo commercializzati questi nuovi prodotti solo dopo l’estate. Il CEO di Motorola,Sanjay Jha, ha così commentato la notizia:

“Siamo lieti di avviare la partnership con Intel per creare smartphone e tablet basati sui chip Atom per consumatori e utenti business. Ci sono più di 5 miliardi di contratti telefonici nel mondo, tuttavia solamente 800 milioni di persone utilizzano uno smartphone. Con Android che avanza inesorabilmente nel mercato mobile, questa è una grande opportunità per noi.”

A sua volta il presidente e CEO Paul Otellin di Intel continua:

“Quando un grande produttore di componenti e software incontra un grande produttore di dispositivi mobili e innovazioni, possono succedere cose fantastiche.Il nostro accordo a lungo termine con Motorola Mobility aiuterà a velocizzare lo sbarco dell’architettura Intel sui nuovi segmenti marketing del settore mobile. Ci aspettiamo grandi cose da questa combinazione e siamo sicuri che a breve vedremo nuove potenti esperienze d’uso a portata dei consumatori.”

Insomma, al ritorno dalle nostre vacanze estive potremmo vederle delle belle, con i primi smartphone con processori Intel Atom, gli stessi che vengono attualmente largamente usati su nettop, netbook e principalmente su molte altre soluzioni di piccola e media taglia.

via – androidandme

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: