Motorola da anni utilizza chipset TI e NVIDIA per i propri dispositivi, ma nuovi rumors suggeriscono che l’azienda, recentemente acquisita da Google, potrebbe optare per il chipset Qualcomm per almeno uno dei prossimi smartphone in arrivo. L’indiscrezione arriva da un risultato al GLBenchmark per un misterioso dispositivo Motorola MB886, risultato destinato ad AT & T ma in qualche modo trapelato.

Il benchmark mostra, sorprendentemente, che il dispositivo ospiterà il chipset Qualcomm Snapdragon MSM8960 S4.

Non possiamo che essere contenti della scelta, visto che lo Snapdragon S4, pur essendo un processore dual-core, si è rivelato come uno dei più veloci e performanti del panorama mobile.


Via Droid-Life

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: