Le future linee di smartphone Motorola, stando alle indiscrezioni pervenuteci nelle scorse settimane, saranno molto diverse da quelle cui siamo abituati. Pare infatti che almeno alcuni modelli della nuova gamma Moto X (o Moto Z), e della serie DROID, usufruiranno di speciali moduli aggiuntivi chiamati “MotoMod“, che potranno essere agganciati al telefono tramite una speciale porta proprietaria posta sul lato posteriore del dispositivo, specializzando le caratteristiche del terminale in maniera non dissimile a quanto già accade con LG G5.

Motorola Style Mod

Si è parlato, nello specifico, di pico-proiettori, moduli fotografici in stile DSLR, speaker più grandi, etc. Oltre ai moduli, a quanto pare Motorola introdurrà anche una nuova serie di cover posteriori inserscambiabili sotto il nome di “Style Mod”. Le immagini sono state pubblicate dall’account Google+ di HelloMotoHK e sono marchiate dal watermark “Motoclub”, e sono dunque ritenute del tutto verosimili. Si tratta di cover che copriranno l’intera superficie posteriore del telefono ad eccezione del logo Motorola e – ovviamente – dell’enorme modulo fotografico.

Motorola Style Mod

Ad un primo sguardo, pare che saranno disponibili cover in sughero, in pelle nera e marrone, in legno e in semplice plastica con motivi simili a quelli attuali. Si tratta certamente di una decisione non del tutto comprensibile da parte di Motorola, che già propone il programma Moto Maker per la personalizzazione degli attuali telefoni. È dunque probabile che le cover Style Mod sostituiranno in toto il programma come alternativa più remunerativa per il produttore.

Motorola Style Mod

Le reazioni circa le nuove cover sono contrastanti. In molti non possono fare a meno di percepire l’influenza che Lenovo starebbe esercitando su Motorola dopo l’acquisizione della sua divisione mobile. Se si tratti di una influenza positiva o negativa, lo scopriremo presto, dato che nel corso dei prossimi due mesi Motorola dovrebbe rinnovare la sua intera proposta smartphone (ad eccesione, naturalmente, del nuovo arrivato Moto G di quarta generazione).

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: