La conferenza Google I/O di Maggio si fa sempre più vicina e la maggior parte dell’attenzione è focalizzata sulla nuova major release di Android 5.0 Key Lime Pie, ma il 15 maggio prossimo potremmo anche avere un assaggio del progetto X di Motorola, che darà alla luce l’X Phone, il primo dispositivo frutto della collaborazione di Motorola e Google, dopo la fusione tra le due aziende.

Per lungo tempo chiacchierato e poi finalmente confermato, il Motorola X Phone dovrebbe essere lanciato probabilmente all’inizio del 2014, ma non farà parte della famiglia Nexus, avendo qualche personalizzazione software di Motorola e non eseguendo, perciò, una versione nuda e cruda di Android.

Motorola X Phone, Caratteristiche Chiave

Motorola X Phone promette di risolvere i due problemi principali che affliggono qualsiasi utente di smartphone:motorola-x-phone-321x500

  1. la durata della batteria
  2. la durata del dispositivo

Per rispondere al secondo problema, Motorola utilizzerà uno speciale case in kevlar, simile a quanto già visto con la linea Razr. Sul fronte autonomia, il dispositivo monterà una batteria da 3000mAh, come l’azienda ha già sperimentato sui dispositivi della linea Maxx.

Specifiche X Phone

Tra le presunte specifiche trapelate del Motorola X Phone, segnaliamo una fotocamera di marca Sony, forse da 13MP con sensore Exmor RS, slot per schede microSD , nonostante si vocifera che l’archiviazione interna raggiunga ben 128 GB. Per quanto riguarda lo schermo, troviamo un display FHD tra 4,8 e 5 pollici, il tutto alimentato da un processore quad-core e 2 GB di RAM .

Il 15 maggio sapremo sicuramente qualcosa in più, restate sintonizzati!

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: