E’ stato lo stesso CEO di Mozilla, Gary Kovacs, ad annunciarlo durante una conferenza stampa a San Paolo, nella giornata di ieri. C’era da aspettarselo che il debutto sarebbe avvenuto nel Sud America in quanto Mozilla aveva recentemente stretto accordi con il carrier Telefonica proprio in Brasile. I primi dispositivi con l’innovativo sistema operativo Mozilla Boot to Gecko girerà su HTML5 e vedrà la luce verso la fine di quest’anno o l’inizio del 2013.

Abbiamo messo le mani sopra a questo sistema operativo durante la fiera di Barcellona a Febbraio e il risultato complessivo ci è sembrato degno di nota e sicuramente un progetto da tenere presente considerato lo spessore di Mozilla. C’è comunque da riflettere sul motivo per cui Mozilla abbia scelto il Brasile come rampa di lancio, visto che appena il 9% degli abitanti hanno uno smartphone.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: