Il New York Magazine sicuramente non è il primo posto che i fanatici di smartphone consultano per le recensioni dei cellulari, (TechZilla sotto questo aspetto è molto più autorevole 🙂 ), ma sembra che BlackBerry stia distribuendo alla stampa statunitense (anche quella non focalizzata sulla tecnologia) il nuovo dispositivo BlackBerry Z10, per stimolare le vendite e accrescere l’interesse dei consumatori.

Purtroppo, l’unità demo ricevuta dall’autore Kevin Roose del New York Magazine Tech/Finanza è deceduta dopo quattro giorni, il che non è esattamente quello che il CEO di BlackBerry Thorsten Heins vorrebbe leggere nelle recensioni stampa.

Dopo 102 ore, l’unità demo è morta e non c’è stato verso di riportarla in vita; Roose ha quindi pubblicato il suo pezzo, definendo il dispositivo Blackberry Z10 “a piece of crap” (letteralmente, un pezzo di cac*a), definizione che ci pare esagerata, avrebbe potuto semplicemente chiedere la sostituzione del dispositivo; un’unità fallata può capitare a qualunque produttore, non trovate?

Fonte: NewYorkMagazine

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: