Molti utenti dell’ultimo dispositivo Nexus nato dalla collaborazione di Google ed LG, stanno vivendo lo stesso problema: il Nexus 4 si surriscalda e si spegne automaticamente. Ora un post su Reddit chiarisce la situazione: Nexus 4 si spegne automaticamente quando raggiunge 60 gradi Celsius, in modo da impedire il danneggiamento della batteria a causa di alte temperature.

Il principio di sicurezza è giusto, preferiamo ovviamente un terminale che si spegne, ad uno che si rompe. Peccato però che tale situazione capiti diverse volte al giorno, secondo alcuni utenti.

Il motivo del surriscaldamento non è chiaro: a giudicare da varie segnalazioni degli utenti del telefono, il N4 potrebbe surriscaldarsi indipendentemente da ciò che si sta effettivamente facendo con esso, non dipenderebbe dunque dalle app in esecuzione. Quando si utilizza 3G, GPS, Google Earth, Facebook o Google Chrome, navigando sul Play Store, utilizzando alcune applicazioni, parlando al telefono / Skype e durante il gaming.

Praticamente in ogni situazione di utilizzo del dispositivo.

Rapporti simili continuano ad arrivare anche dopo l’aggiornamento del Nexus 4 ad Android 4.2.2, è per questo che l’attenzione si è spostata su LG, e non più su Android (anche perchè sono molti i dispositivi che eseguono Android 4.2.1 e 4.2.2 senza alcun problema di surriscaldamento).

Il problema del surriscaldamento infatti è ben noto anche ai proprietari dell’LG Optimus G, dispositivo molto simile al Nexus 4, dunque si profila l’ipotesi di un problema di produzione. E’ possibile però che il problema sia circoscritto ad alcuni lotti di produzione, dunque una sostituzione potrebbe risolvere il problema.

Vi terremo aggiornati sulla vicenda.

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione