L’anno scorso Nvidia è riuscita ad ottenere importanti risultati finanziari grazie al chip per dispositivi mobile Tegra 3, un quad-core con grandi prestazioni grafiche che è stato adottato da alcuni dei più importanti dispositivi dell’anno, quali il Nexus 7, il Microsoft Surface, la linea di Transformer Asus e persino su qualche smartphone, come l’HTC One X.

Secondo un analista di Wall Street, Nvidia potrebbe però non godere di un simile successo nel 2013, con Google che avrebbe abbandonato il SoC Tegra 4 in favore del più competitivo Snapdragon S4 Pro.

Michael McConnell dalla Pacific Crest ha tagliato le sue stime per la società con sede a Santa Clara, spiegando la sua scelta proprio in relazione al cambio di rotta di GOogle. Secondo McConnell Google avrebbe scelto lo Snapdragon S4 Pro APQ8064 al posto del Tegra 4 per due motivi: prezzi competitivi e una migliore integrazione con la tecnologia 3G/4G, che consentirebbe al creatore del Nexus 7 di ridurre i costi e semplificare la logistica.

McConnell scrive anche che il nuovo Nexus 7 è previsto per il secondo trimestre del 2013, ma non è chiaro se lo sappia per certo o se si tratti solo di una congettura.

Il nuovo Tegra 4 è stato rivelato da Nvidia durante il CES 2013, e dispone di una CPU a quattro core Cortex A15 e di una potente GPU a 72-core, che si suppone sia sei volte più veloce rispetto alla GPU di Tegra 3. Nvidia non ha integrato la connettività cellulare su Tegra 4, anche se la società offre come “add-on” un modem LTE.

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: