Nella giornata di ieri il Nexus 9 e il Nexus Player erano apparsi sui siti del Google PlayStore di alcuni paesi, pronti per essere preordinati dai primi utenti. Tuttavia a distanza di poche ore il Nexus Player è stato rimosso dal Play Store sostituito dalla scritta “out of inventory”.

Verrebbe quindi spontaneo pensare che siano finiti tutti gli stock della prima ondata considerato anche che Google offriva 20$ di credito per chi lo acquistava negli USA o Canada.Invece sembra che il caso sia leggermente diverso, infatti Google è stata costretta a rimuovere il Nexus Player in quanto il dispositivo non era ancora stato approvato dalla FCC.

La Federal Communication Commision è l’ente che deve certificare ogni prodotto tecnologico, in particolare se dotato di connettività, prima che questo possa venir commercializzato.Dal momento che non ha ancora ricevuto questa certificazione il Nexus Player non può essere venduto. Non si sa bene perché Google lo abbia voluto inserire ugualmente online, probabilmente per motivi di marketing. D’altronde non è neanche la prima volta che Google mette online un prodotto non ancora approvato dalla FCC, infatti anche il kit sviluppatori dell’ADT-1 e del gamepad non erano stati approvati.

Ancora nessuna info su quando tornerà online, ma comunque nel nostro paese ci sarà da aspettare ancora un pò rispetto al territorio USA.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: