Da quando Nokia ha presentato la nuova gamma Lumia al MWC di Barcellona, aveva subito avvisato che alcune funzionalità di WP sarebbero state “ristrette” sui dispositivi con 256MB di ram, come nel caso del Lumia 610. Nello specifico il piccolo Lumia 610 non vedrà mai l’arrivo di applicazioni e giochi di spessore quali Skype, PES, Tango e Angry Birds, proprio per la scarsa quantità di RAM del dispositivo.

Al momento infatti,  quando tentiamo di installare una di queste applicazioni ci viene restituito un avviso per la poca RAM disponibile sul dispositivo. Microsoft sostiene che solo il 5% delle applicazioni presenterà tali limitazioni di RAM, tuttavia la mancanza di “must-have” come queste applicazioni è sicuramente un grande fardello per i dispositivi Windows Phone di fascia medio/bassa che dovranno sacrificare alcuni giochi e applicazioni.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: