Senza alcun genere di preavviso, sullo store ufficiale di Nintendo sono stati abbasati i prezzi di due celebri console portatili del brand: Nintendo 3DS e Nintendo 3DS XL. Le cifre che campeggiano attualmente sotto entrambi i dispositivi sono: 135,00 dollari (= 99,50 euro) per la versione extra large della console; 95,00 dollari (= 70,00 euro) per la sorella minore.

Prima che vi fiondiate subito sul sito ad ordinare la vostra copia della console, sappiate fin da subito che lo store ufficiale di Big N non effettua spedizioni lontane dai confini statunitensi e/o canadesi. Detto questo, questa scelta sta facendo riflettere il popolo dei nintendari: questo ammortamento del prezzo – a ridosso dell’E3 2014 – è una strategia studiata ad hoc? Oppure è una semplice tecnica svuota – magazzino?

E ancora: questi sconti potrebbero essere applicati anche nei punti vendita presenti nel resto del mondo? E perché abbassare il prezzo in un momento così profilico per i giochi delle tre console portatili?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: