Nel corso degli anni Scalado ha saputo mettere le sua firma su molti brevetti che riguardano il digital imaging su smartphone e dispositivi mobili, una capacità già sfruttata in passato da HTC e RIM. Dopo alcune collaborazioni con Nokia, l’azienda Finlandese ha deciso di passare allo step successivo, acquistando Scalado e portandosi a casa il suo bagaglio di brevetti.

L’azienda Svedese verrà incorporata da Nokia, che non solo prenderà i brevetti ma anche i suoi sviluppatori, proprietà intellettuali ed idee. Il tutto verrà integrato da Nokia durante il terzo trimestre del 2012. Nonostante i termini dell’accordo siano riservati, Nokia vuole utilizzare questa tecnologia per “migliorare le potenzialità della serie Lumia”. Che cosa avrà in mente di fare Nokia?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: