Nokia sta pensando di rendere resistenti all’acqua tutti i futuri smartphone (e tablet) della serie Lumia e PureView. L’implementazione dell’impermeabilità non dovrebbe costare troppa fatica, specialmente sui terminali Lumia, visto il corpo unico in alluminio.

A dichiararlo è stato il VP di Nokia in Europa Occidentale, Conor Pierce, che ha detto: “Cosa succede quando una goccia d’acqua cade su una foglia di loto.. ha sconcertato gli scienziati per generazioni.. ma il nostro team di Cambridge UK ha trovato una soluzione. La nanotecnologia ci permette di farlo. La tecnologia superhydrophobica fa rimbalzare l’acqua, la ferma, la fa scivolare fuori dal dispositivo e lo lascia impermeabile” e conclude con:

[quote]”that’s the magic,that’s what we’re going to bring to the party”[/quote]

A seguire un video dimostrativo della tecnologia di impermeabilizzazione di Nokia, registrato al Nokia World 2011.

A differenza degli attuali telefoni impermeabili il cui guscio esterno respinge l’acqua, Nokia prevede di rivestire sia l’esterno e l’interno con la superhydrophobic technology, quindi, anche se l’acqua penetrasse all’interno del telefono non dovrebbe causare alcun danno.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: