Nokia ci smentisce in men che non si dica. Nemmeno qualche ora fa vi avevamo riportato la notizia secondo cui l’azienda finlandese aveva intenzione di produrre un proprio smartphone dal 2016 e ora siamo qui a riportarvi la smentita ufficiale da parte di Nokia.

La smentita è così importante che l’ufficio stampa di Nokia non ha aspettato nemmeno l’inizio della settimana, e proprio oggi, di domenica, ha rilasciato una nota che dovrebbe smentire la precedente indiscrezione. Ecco il testo originale:

Nokia notes recent news reports claiming the company communicated an intention to manufacture consumer handsets out of a R&D facility in China. These reports are false, and include comments incorrectly attributed to a Nokia Networks executive.

Nokia reiterates it currently has no plans to manufacture or sell consumer handsets.

Nonostante questa smentita, c’è da riflettere sull’utilizzo delle parole “manifacture” e “sell”. Sappiamo bene che la struttura di Sichuan è dedicata semplicemente alla ricerca e allo sviluppo, quindi non c’è la possibilità di avviare una produzione in quanto Nokia al momento non ne avrebbe i mezzi. Per questo, se la smentita di Nokia si concentra sul concetto di “produzione” e “vendita”, nulla ci vieta di pensare che sia avviata l’attività di sviluppo o l’idea di una concessione in licenza sia del marchio che delle tecnologie.

Proprio come per il tablet Nokia N1, il prossimo smartphone di Nokia potrebbe essere “pensato” dalla stessa azienda finlandese ma “prodotta” e “venduta” da Foxconn. Ancora presto per poter avere certezze, ma sognare un ritorno in grande stile di Nokia ci è ancora concesso.

Via
Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: