Android Wear non riesce a convincere totalmente i consumatori e il mercato sembra confermare questo dato ma Google non ha intenzione di mollare e sta già sviluppando la nuova versione di Android Wear su base 8.0 Oreo.

Il nuovo aggiornamento di Android Wear andrà a modificare ancora una volta la gestione delle notifiche che sono l’aspetto più importante di uno smartwatch e si punterà su una migliore gestione dei processi in background per ottimizzare il consumo della batteria.

Oreo su Android Wear non avrà miglioramenti solo sotto il cofano ma sarà in grado di offrire nuove features che molto utenti richiedevano da anni. La prima riguarda la tanto odiata durata della batteria di molti smartwatch.

Con Android Wear con Oreo, sarà possibile attivare manualmente e in qualsiasi momento il risparmio energetico che fino a questo momento era possibile attivare o disattivare solo quando la batteria scendeva fino al 15%.

La seconda novità si chiamerà Touch Lock e permetterà di disattivare la ricezione dei tocchi sul display mantenendolo comunque attivo. Sulle “vecchie” versioni di Android Wear, esiste una modalità simile che disattiva non solo il touch ma anche il display.

Android Wear con Oreo è ancora in fase di sviluppo, Google sta provando a fare dei piccoli miglioramenti mirati per enfatizzare l’esperienza utente che anche con l’attuale versione 2.0 non è totalmente soddisfacente.

Via
Fonte

Partecipa alla discussione