Nella giornata di ieri ASUS ha presentato ufficialmente i nuovi ROG Phone 3 e ROG Phone 3 Strix Edition.

Questi due smartphone sono la terza generazione degli smartphone apprezzati dagli amanti dei videogiochi su dispositivi mobili: un concentrato di potenza e tecnologia che promette di garantire un’esperienza d’uso appagante, sia in ambito ludico che nel normale utilizzo di uno smartphone moderno.

Asus Rog Phone 3

I nuovissimi ROG Phone 3 sono arrivati alla terza generazione degli smartphone tanto apprezzati dagli amanti dei videogiochi e si presentano come il miglior concentrato d di potenza, racchiudendo in sé il meglio della tecnologia attualmente disponibile in ambito mobile.

I modelli in arrivo, presto anche in Italia,sono due: ROG Phone 3 e ROG Phone 3 Strix Edition, che si differenziano unicamente per la piattaforma hardware che in entrambi i casi supporta la nuova tecnologia del futuro: il 5G.

Strix Edition è equipaggiato con il processore Qualcomm Snapdragon 865, con ben 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, mentre ROG Phone 3 è basato sul nuovo Snapdragon 865+, affiancato per l’occasione da ben 12 ( o in variante estrema anche 16) GB di RAM e 512 GB di memoria interna.

Il design rimane molto simile alla generazione precedente, confermando una linea apprezzata dagli amanti del genere.

Lo schermo è un pannello AMOLED da 6,59 pollici con risoluzione Full HD+ (2340 x 1080 pixel), con refresh rate a 144 Hz, tempo di risposta di 1 ms dotato di supporto alla tecnologia HDR10+ a 10 bit. Tutto ciò per rendere l’esperienza gaming più reattiva e appagante.

Aumenta il numero di fotocamere sul posteriore, passando a tre, portando la lente principale ad avere un sensore da 64 Mega Pixel, abbinato ad una lente grandangolare da 13 Mega Pixel e una lente più piccola da 5 Mega Pixel adatta alla sfumature della profondità di campo, l’effetto Bokeh; chiude il comparto fotografico una fotocamera frontale da ben 24 Mega Pixel

L’alimentazione è affidata ad una batteria da 6000 mAh velocemente ricaricabile attraverso il Quick Charge 4.0 a 30 W.

Il software pre installato è ovviamente Android 10 personalizzato nella grafica dalla ROG UI, con grafiche dedicate al mondo Republic of Gamer di Asus.

Troviamo delle nuove gestures, chiamate Asus Air Trigger, che permette di effettuare diverse azioni a seconda della forza di pressione esercitata sui pulsanti ultrasonici; per ricordare il più possibile il feeling di un vero e proprio Joypad.

I due smartphone della nuova linea ROG Phone arriveranno a breve tutti in Italia.

Il ROG Phone 3 Strix Edition 8GB di RAM 256 GB di memoria è già preordinabile ad una cifra di 799 euro, mentre il ROG Phone 3 nell’allestimento base da 12 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione sarà disponibile nella prima metà di agosto a 999 euro.

Il top gamma ROG Phone 3 con 16 GB di memoria RAM e 512 GB di spazio di archiviazione sarà disponibile nel corso del mese di agosto a 1099 euro.

Gelataio, Tech-Blogger e gamer.
Datemi mouse e tastiera e ve ne farò vedere delle belle!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.